30. Altre passività correnti

Le Altre passività correnti sono così composte:

(in milioni di euro) Al 31 dicembre 2011 Al 31 dicembre 2010 (*)
Acconti buy-back 1.681 822
Debiti verso l’erario 1.289 1.063
Ratei e risconti passivi 1.737 806
Debiti verso il personale 672 269
Debiti verso istituti di previdenza 313 280
Ammontare lordo dovuto ai committenti per lavori di commessa (Nota 18) 110 105
Altre 1.736 563
Totale Altre passività correnti 7.538 3.908
(*) I valori si riferiscono alle Continuing Operation.

L’analisi per scadenza delle Altre passività correnti, esclusi i Ratei e risconti passivi, è la seguente:

  Al 31 dicembre 2011 Al 31 dicembre 2010 (*)
(in milioni di euro) entro l’esercizio tra uno e cinque anni oltre cinque anni Totale entro l’esercizio tra uno e cinque anni oltre cinque anni Totale
Altre passività correnti, esclusi Ratei e Risconti passivi 5.012 763 26 5.801 2.544 545 13 3.102
(*) I valori si riferiscono alle Continuing Operation.

Gli Acconti buy-back si riferiscono ai contratti di vendita con patto di riacquisto stipulati dal Gruppo nel corso dell’esercizio o in essere alla data di bilancio. Il valore di 1.681 milioni di euro è relativo a beni iscritti tra le Rimanenze. La voce Acconti buy-back comprende:

  • al momento iniziale il prezzo ricevuto sulla vendita del bene rilevato come un anticipo fra le passività;
  • successivamente, poiché la differenza tra il prezzo di vendita iniziale e il prezzo di riacquisto è rilevata a conto economico come canone di locazione in base ad un criterio a quote costanti lungo la durata della locazione operativa, la quota residua pari al prezzo di riacquisto e il residuo dei canoni non ancora rilevati a conto economico.

I risconti passivi comprendono anche le quote di ricavo non ancora maturate rilevate a fronte di garanzie estese e contratti di servizio che hanno un prezzo separato rispetto a quello dei veicoli offerti dal settore Chrysler. Tali ricavi saranno rilevati a conto economico lungo la durata del contratto in proporzione ai costi attesi che saranno sostenuti stimati sulla base delle informazioni storiche.

Si ritiene che il valore contabile delle Altre passività correnti approssimi il loro fair value.

Interactive data

© 2012 FIAT S.p.A - P.IVA 00469580013