7. Proventi (oneri) finanziari

I Proventi (oneri) finanziari sono rappresentati da:

(in migliaia di euro) 2011 2010
Proventi finanziari 38.081 31.210
Oneri finanziari (364.654) (234.830)
Proventi (oneri) netti su strumenti finanziari derivati (108.073) 110.585
Totale Proventi (oneri) finanziari (434.646) (93.035)

I Proventi finanziari sono rappresentati da:

(in migliaia di euro) 2011 2010
Proventi finanziari verso imprese del Gruppo e altre parti Correlate:    
- Interessi attivi su c/c Fiat Finance S.p.A. 32.123 22.938
- Commissioni su fidejussioni e garanzie personali 4.699 5.255
- Altri proventi finanziari 41 52
Totale Proventi finanziari verso imprese del Gruppo e altre parti Correlate 36.863 28.245
Proventi finanziari verso Terzi:    
- Interessi attivi su depositi bancari ed altri 6 6
- Interessi attivi su crediti verso l’erario 1.060 2.963
Totale Proventi finanziari verso Terzi 1.066 2.969
Utili (perdite) su cambi 152 (4)
Totale Proventi finanziari 38.081 31.210

Gli Oneri finanziari sono rappresentati da:

(in migliaia di euro) 2011 2010
Oneri finanziari verso imprese del Gruppo e altre parti Correlate:    
- Interessi passivi su c/c Fiat Finance S.p.A. - -
- Interessi passivi su finanziamenti Fiat Finance S.p.A. 347.819 224.955
- Commissioni e altri oneri verso Fiat Netherlands Holding N.V. - 5.808
- Commissioni e altri oneri verso Fiat Finance S.p.A. 6.521 79
- Commissioni e altri oneri verso Fidis S.p.A. 471 1.642
- Interessi passivi e oneri finanziari verso altre imprese del Gruppo e altre parti Correlate 150 119
Totale Oneri finanziari verso imprese del Gruppo e altre parti Correlate 354.961 232.603
Oneri finanziari verso Terzi:    
- Interessi passivi ed oneri per cessione crediti 815 847
- Oneri finanziari su benefici ai dipendenti 302 517
- Altri interessi passivi e oneri finanziari verso Terzi 896 863
Totale Oneri finanziari verso Terzi 2.013 2.227
Adeguamento netto azioni Fiat Industrial al fair value (vedasi Nota 11) 7.680 -
Totale Oneri finanziari 364.654 234.830
I Proventi (oneri) netti su strumenti finanziari derivati sono rappresentati da un onere netto di 108.073 migliaia di euro (nel 2010 era stato un provento netto di 110.585 migliaia di euro) essenzialmente per la perdita derivante dalla variazione del fair value degli strumenti di Equity Swap a suo tempo stipulati per coprire il rischio di rialzo del titolo Fiat al di sopra del prezzo di esercizio delle stock option assegnate nel 2004 e nel 2006 all’Amministratore Delegato (vedasi Nota 19).

Al riguardo si segnala che i contratti in essere al 31 dicembre 2010 sono stati oggetto di rinegoziazione ed adeguamento in relazione alla variazione del sottostante anche a seguito degli effetti della Scissione e a fine 2011 interessano n° 16.920.000 azioni Fiat e Fiat Industrial. Al 31 dicembre 2011 il valore nozionale di tali Equity Swap, misurato sulla base dei prezzi strike contrattuali, è pari a 153.803 migliaia di euro. Secondo i principi contabili, tali Equity Swap, ancorché stipulati con l’intento di copertura, non possono essere trattati in hedge accounting e pertanto vengono definiti strumenti finanziari derivati di negoziazione.

Interactive data

© 2012 FIAT S.p.A - P.IVA 00469580013