2. (Svalutazioni) ripristini di valore di partecipazioni

Le (Svalutazioni) ripristini di valore di partecipazioni sono rappresentati da:

(in migliaia di euro) 2011 2010
Svalutazioni:    
- Comau S.p.A. (147.100) (7.100)
- Teksid Aluminum S.r.l. (47.500) (11.100)
- Fiat Powertrain Technologies S.p.A. - (80.000)
- Fiat Industrial S.p.A. - (6.100)
Totale Svalutazioni (194.600) (104.300)
Ripristini di valore:    
- Fiat Gestione Partecipazioni S.p.A. (già Iveco S.p.A.) 352.056 260.000
Totale Ripristini di valore 352.056 260.000
Totale (Svalutazioni) ripristini di valore di partecipazioni 157.456 155.700
Le svalutazioni delle partecipazioni Comau S.p.A. e Teksid Aluminum S.r.l. sono conseguenti sostanzialmente alle perdite riportate nell’esercizio, dovute in larga misura a oneri non ricorrenti relativi a svalutazioni di avviamenti e di elementi dell’attivo fisso e sono ritenute rappresentative dell’allineamento dei rispettivi valori di carico al loro stimato valore di recupero.

Il ripristino di valore di Fiat Gestione Partecipazioni S.p.A. per 352 milioni di euro trova fondamento nella consistenza del patrimonio netto contabile della partecipata e delle sue controllate determinato ai fini del bilancio consolidato, così come risulta anche a seguito delle operazioni di riorganizzazione societaria descritte alla Nota 11. Si ricorda che nell’ambito delle operazioni propedeutiche alla Scissione, la controllata Iveco S.p.A. aveva ceduto con effetto 1° dicembre 2010 le proprie attività nel campo dei veicoli industriali e dei motori e trasmissioni “Industrial & Marine” a due società controllate (nuova Iveco S.p.A. e FPT Industrial S.p.A.) rientranti nel perimetro della Scissione stessa, mutando successivamente denominazione in Fiat Gestione Partecipazioni S.p.A.

 

Interactive data

© 2012 FIAT S.p.A - P.IVA 00469580013